PERCORSO DI APPROFONDIMENTO SULLA TUTELA DELLE OPERE D’ARTE

PERCORSO DI APPROFONDIMENTO SULLA TUTELA DELLE OPERE D’ARTE

Items Sold: 12

Percorso di approfondimento 2 giornate – 14 ore in aula

Formazione continua avvocati: n. 14 crediti

Relatori:
Cons. Solveig Cogliani
Avv. Deborah De Angelis
Prof. avv. Alberto Maria Gambino
Avv. Manlio Mallia

Roma: 19 e 20 febbraio 2016

ISCRIZIONI: Lexenia non assicura l’accoglimento di richieste di iscrizione pervenute negli ultimi 8 giorni antecedenti l’inizio del Corso

Per qualsiasi dubbio sulla procedura di ISCRIZIONE ON LINE, telefoni al n. 392 2350234

Richiesta informazioni


Vuole iscriversi offline? Clicchi e scarichi il modulo

Descrizione prodotto

Vuole iscriversi offline? Clicchi e scarichi il modulo

Formazione continua avvocati: n. 14 crediti

Al termine del corso verrà rilasciato ad ogni partecipante un Certificato da esibire al proprio Ordine di appartenenza per il riconoscimento dei crediti formativi
Cliccare per maggiori informazioni sulla Formazione Continua degli Avvocati

Il corso è destinato ad approfondire le necessarie competenze dei responsabili dell’organizzazione di mostre ed esibizioni e della valorizzazione e divulgazione dell’opera d’arte, nonché, in generale, di tutti i professionisti che operano nel mercato dell’opera d’arte visiva.

Dopo una prima panoramica sugli elementi legislativi di interesse e sulla definizione di opera d’arte anche alla luce dello sviluppo tecnologico, il corso concentrerà l’attenzione sull’oggetto della tutela e sui titolari del diritto d’autore. L’approfondimento sarà, inoltre, dedicato all’esame dei diversi rapporti contrattuali che sono alla base dell’organizzazione di una mostra. Si affronterà, con taglio pratico, la normativa che disciplina la riproduzione fotografica delle opere d’arte e dei suoi effetti sul mercato digitale, non trascurando il ruolo della società di gestione collettiva nell’attività di sfruttamento delle opere d’arte.

Saranno frequenti il ricorso alla simulazione casistica e l’invito alla partecipazione interattiva.

Coordinamento Scientifico: Avv. Deborah De Angelis

Prima giornata

Roma: 19 febbraio 2016

Opera d’arte e beni culturali nella legislazione italiana
Docente: Prof. avv. Alberto Maria Gambino
Orario: 10.00 – 13.30

  • Definizione dell’opera d’arte alla luce dello sviluppo tecnologico
  • Il Codice dei Beni Culturali e la Legge sul Diritto d’autore: il diverso oggetto della tutela
  • La circolazione dei beni culturali. I limiti alla circolazione delle opere d’arte
  • L’attestato di libera circolazione
  • La lotta contro il traffico illecito di beni culturali

Le sedi espositive e il diritto d’autore 
Docente: Avv. Manlio Mallia
Orario:14.30 – 18.00

  • Il ruolo della SIAE nello sfruttamento delle opere d’arte
  • La vendita e il prestito delle opere d’arte
  • Le eccezioni e limitazioni al diritto d’autore prevista nella DIr. 29/2001/CE
  • Il diritto di seguito

Seconda giornata

Roma: 20 febbraio 2016

Organizzazione di una mostra e i rapporti contrattuali coinvolti
Docente: Cons. Solveig Cogliani
Orario: 10.00 – 13.30

  • La promozione della mostra attraverso Il web, la televisione e la carta stampata
  • Il merchandising
  • I rapporti contrattuali tra il curatore della mostra e la sede espositiva; l’organizzazione e gli artisti; la sede espositiva e il pubblico come presupposto per la tutela del Diritto d’Autore
  • Il curatore della mostra come titolare di un autonomo diritto d’autore

La difficile convivenza tra tutela e valorizzazione dell’opera d’arte
Docente: Avv. Deborah De Angelis
Orario: 14.30–18.00

  • La divulgazione dell’opera d’arte nel contesto telematico
  • Le recenti modifiche al Codice dei beni culturali
  • Limiti alla riproducibilità dell’opera d’arte e del bene culturale
  • Interpretazione dell’art. 108 comma, comma 3-bis del D. Lgs. 42/44
  • Accordo quadro tra il Ministero dei Beni Culturali e Wikimedia Italia concernente la valorizzazione dei beni culturali attraverso le voci di Wikipedia per il progetto Wiki Loves Monuments
  • Test di verifica dei partecipanti

Dott.ssa Solveig Cogliani

Magistrato amministrativo presso il TAR Lazio, incaricata degli eventi culturali e artistici presso il Segretariato generale del Consiglio di Presidenza della giustizia amministrativa. 
Ha concluso il mandato come Vicepresidente del Comitato pari opportunità per la magistratura amministrativa presso il Consiglio di Presidenza della giustizia amministrativa e come rappresentante della magistratura amministrativa nella Rete dei comitati pari opportunità costituito presso il CSM.
E' stata Esperto presso il Dipartimento delle Pari opportunità.
E’ stata Esperto presso l’Unità per la semplificazione normativa istituita alla Presidenza del Consiglio dei Ministri 
Docente a contratto di Diritto del lavoro II e Diritto amministrativo II alla LUMSA di Roma e di Diritti di autore presso l’Accademia RUFA di Roma
E' stata Vice di Gabinetto e Consigliere dell'Ufficio legislativo del Ministro del Turismo.
E’ stata giudice tributario presso la commissione tributaria provinciale di Roma.
Ha fatto parte del Direttivo dell’ANMA (Associazione nazionale magistrati) e dell’ADMI (Associazione donne magistrato italiane).
Ha fatto parte della commissione interministeriale MIUR e MIBAC per l’accreditamento delle Scuole di Restauro.

Avv. Deborah De Angelis

Avvocato Cassazionista esperto nelle materie del diritto d'autore, del diritto dello spettacolo e delle nuove tecnologie. Nel 2001 ha fondato lo studio legale DDA (www.ddastudiolegale.it). È autrice di diverse pubblicazioni, tra le quali “Brevi note sull’applicabilità delle licenze Creative Commons ai beni pubblici culturali", I parte su Digitalia 1-2009, pagg. 9-23, Rivista del digitale nei beni culturali, edita dall’ICCU, Roma (II parte sulla stessa rivista, 2-2009, pagg. 61 e ss), nonché, la monografia “La tutela delle opere musicali digitali”, Giuffrè 2005. È Presidente dell'A-DJ, associazione di categoria rappresentativa della figura professionale del DJ, firmataria della Convenzione sulla licenza DJ on line della SIAE (www.a-dj.org), nonchè redattrice e promotrice del Codice Etico del DJ Professionista. Dal 2004, è componente del gruppo di studio giuridico di Creative Commons IT, in rappresentanza del quale ha coordinato il Gruppo di Lavoro Giuridico misto Creative Commons Italia/SIAE. Dal 2008, è fellow di NEXA – Center for the Internet & Society (www.nexa.polito.org), centro di ricerca del Dipartimento di Automatica e Informatica del Politecnico di Torino. E’ corrispondente dal 2013, per l’Italia, dell’Insitute Information Law dell’Università di Amsterdam (Ivir) e dell’European Ecomonics per lo studio EU MARKT/2013/080/D sulle forme di remunerazione per autori e artisti interpreti esecutori e nel bando MARKT/2014/088/D sulle forme di remunerazione per gli autori di libri e giornali scientifici e arti visive per l’uso dei loro prodotti. Svolge attività didattica e di formazione, nonchè è ospite in qualità di relatrice di numerose conferenze in materia di diritto d’autore e dello spettacolo.

Prof. avv. Alberto Maria Gambino

Professore ordinario di Diritto privato nella Facoltà di Giurisprudenza e Direttore del Dipartimento di Scienze Umane presso l’Università Europea di Roma, avvocato del Foro di Roma Consigliere giuridico, Senato della Repubblica, 1999-2006; Consigliere giuridico, Presidenza del Consiglio dei Ministri 2006-2008; Componente del Consiglio di amministrazione, Fondazione Rosselli, 2006-2008; Componente della Commissione Permanente per l'Accessibilità alla Cultura, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, 2006-2008; Componente dell'Osservatorio Nazionale sulla Famiglia, Ministero delle Politiche Familiari, 2007-2008; componente della Commissione Soa (Società organismi di Attestazione), Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture, 2007-2010; Presidente del Comitato Consultivo Permanente per il Diritto d'Autore, 2007-2010; Componente della Commissione di studio sulle problematiche relative agli embrioni conservati nei centri di Procreazione medicalmente assistita, Ministero della Salute, 2009-2010; Curatore fallimentare, Tribunale di Roma, 2010-oggi; Arbitro della Camera arbitrale, Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture (2011-oggi); Componente di Collegio sindacale, 2011-oggi. Giurista esperto del Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali presso l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCom) dal 2013 e Presidente dell'Italian Academy of the Internet Code (Iaic) Pubblicazioni principali: Diritto dell'informatica e della comunicazione, II edizione, Giappichelli, Torino, 2012 (con A. Stazi; prima edizione 2009); Beni extra mercato, Giuffrè, Milano, 2004; La Pubblicità Ingannevole, Il Cigno Galileo Galilei, Roma, 1999; L'accordo telematico, Giuffrè, Milano, 1997; Rimedi e tecniche di protezione del consumatore, Giappichelli, Torino, 2011; I contratti di somministrazione e di distribuzione, Trattato dei contratti, diretto da Pietro Rescigno e Enrico Gabrielli, Utet, Torino, 2011 (con R. Bocchini); Codice commentato della Proprietà industriale e intellettuale, Utet, Torino, 2011 (con C. Galli); Profili giuridico-economici dell'azione di classe, Roma, 2010 (con V. Falce); Diritto del civis e beni essenziali, Studi in onore di Giorgio Cian, Cedam, Padova, 2010; Contratto a distanza, Dizionario di diritto privato, a cura di Natalino Irti, Torino, 2010; Beni essenziali, Enciclopedia Giuridica Treccani - Nuovo Millennio, Roma, 2009; L'energia nel quadro del Trattato costituzionale europeo, nel Volume celebrativo dei cinquanta anni della Corte costituzionale della Repubblica italiana, Jovene, Napoli, 2006; Le utilizzazioni libere: cronaca, critica e parodia, Il diritto privato nella società moderna, Seminario in onore di Stefano Rodotà, Jovene, Napoli, 2005; Firma elettronica, Enciclopedia Giuridica Treccani, Roma, 2004; Commercio elettronico: la correttezza dello scambio, in Working Paper L.U.I.S.S., Giuffré, Milano, 2001; La promozione ed il collocamento a distanza di prodotti finanziari, in volume Internet banking – Tecnologia, economia e diritto, Quinto Rapporto Annuale sul Sistema Finanziario Italiano, a cura della Fondazione Rosselli, Edibank, Roma-Milano, 2000; Il Geie tra operatori di servizi, nel volume L'integrazione fra imprese nell'attività internazionale, Giappichelli, Torino, 1995; Assicurazione obbligatoria, Commento agli artt. 1, l. 24 dicembre 1969, n. 990, 5, l. 26 febbraio 1979, n. 857, art. 14, DPR, 16 gennaio 1981 n. 45, in Alpa-Zatti, Commentario breve alle leggi speciali, Cedam, Padova, 1995; Dalla legge Efim nuove luci su interessi corrispettivi, moratori, compensativi, maggior danno e suo meccanismo rivalutativo, in Economia e diritto del terziario, Angeli, Milano, 1994; Misleading advertising, in Consumer Law Journal, Sweet & Maxwell, Andover, 1994; La lesione della concorrenza: spunti critici, nel volume Concorrenza e mercato, Giuffrè, Milano, 1/1993; La tutela del consumatore nella disciplina della concorrenza, Contratto e Impresa, Cedam, Padova 1992. (Rimando al Link Università Europea di Roma http://www.universitaeuropeadiroma.it/ateneo/761)

Avv. Manlio Mallia

Avvocato, ha operato in qualità di dirigente in quasi tutti i settori istituzionali della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), maturando una ricca esperienza anche a livello internazionale in materia di contrattualistica e di gestione dei diritti, con particolare riguardo alla musica ed al diritto d'autore applicato alle nuove tecnologie. Ha lasciato la SIAE nel 2013, dopo aver ricoperto gli incarichi di segretario del consiglio di amministrazione e di vice direttore generale. Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni nazionali e internazionali ed ha fatto parte del consiglio di amministrazione di alcuni organismi internazionali con sede a Parigi: CISAC (Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori) BIEM (Bureau International des Sociétés Gérant les Droits d’Enregistrement et de Reproduction Mécanique) EMO (European Music Office) Armonia e FastTrack. È autore di articoli e saggi scientifici e divulgativi, pubblicati in diverse riviste e testate giornalistiche (Economia della Cultura, Informatica e Diritto, Archiv fur Katholisches Kirchenrecht, Il Sole24ore) e svolge attività di docente nell’ambito di master, seminari e corsi di specializzazione sul diritto d’autore. Dal 2013 svolge attività di consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di diritto d’autore e diritti connessi e cura la redazione di studi e pareri sugli sviluppi della legislazione nazionale e comunitaria sulla proprietà intellettuale.

Roma

Sede di svolgimento: Centro Congressi Cavour – via Cavour 50/a

Data: 19 e 20 febbraio 2016

Orario lavori:

10.00 – 13.30 / 14.30 – 18.00

La quota di partecipazione è di € 350,00+iva ed include

Accesso alla sala lavori
Materiale didattico in formato digitale scaricabile dal sito
Attestato di partecipazione
Certificato Formazione Continua (per corsi accreditati)

Come per tutti i membri della Comunità Lexenia, utilizzo gratuito del servizio Ricerca Professionisti

SCONTI

Gli sconti vengono calcolati automaticamente dal sistema a partire dalla quota intera di partecipazione e non sono cumulabili.

Il sistema calcola sempre il maggiore sconto applicabile (es: in caso di iscrizione di gruppo con anticipo di 30 giorni, verrà calcolato lo sconto di gruppo).

Iscrizione anticipata

Sconto 10% per iscrizioni e pagamento con almeno 30 giorni di anticipo dalla data di inizio del corso

Iscrizione di gruppo

Sconto 20% da 2 a 4 partecipanti
Sconto 30% da 5 partecipanti

Pacchetto formativo

Per assolvere agli obblighi di formazione continua in modo mirato, Lexenia offre la possibilità di scegliere il percorso più idoneo alle proprie esigenze professionali usufruendo di vantaggiose agevolazioni.

Sconto 20%  Pacchetto master e percorsi di approfondimento per partecipazione ad almeno due master e/o percorsi di approfondimento

Le suddette scontistiche sono subordinate all’iscrizione contestuale ai corsi del pacchetto formativo e ad unico pagamento.

È possibile sostituire uno o più corsi del pacchetto formativo dandone comunicazione alla segreteria Lexenia a mezzo email all’indirizzo formazione@lexenia.it almeno 8 giorni prima dello svolgimento dell’evento che si intende sostituire.

Come beneficiare dello SCONTO PACCHETTO FORMATIVO
Lo sconto non viene calcolato automaticamente dal sistema.

  • Procedere all’iscrizione tramite modulistica on line
  • Inviare una email a formazione@lexenia.it con oggetto RICHIESTA SCONTO PACCHETTO FORMATIVO ed indicando i corsi acquistati e il numero d’ordine ricevuto nella conferma di iscrizione
  • Attendere la conferma d’ordine definitiva con importo debitamente scontato
  • Procedere al pagamento (da effettuarsi soltanto dopo avere ricevuto l’importo definitivamente scontato)

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di iscrizione integralmente compilato unitamente alla ricevuta di avvenuto pagamento. Per effettuare l’iscrizione è possibile seguire la procedura on line oppure inviare il modulo di adesione via fax al numero 178 27 45 583 o via email all’indirizzo formazione@lexenia.it.

ISCRIZIONE ON LINE

Per qualsiasi dubbio sulla PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE, TELEFONI AL N. 392 2350234

  • scegliere la SEDE di interesse dal menù a tendina
  • scegliere il NUMERO dei PARTECIPANTI cliccando + oppure
  • cliccare AGGIUNGI ALL’ORDINE
  • cliccare CONCLUSIONE ORDINE
  • compilare con tutti i dati richiesti e CLICCARE in fondo alla pagina INVIARE ORDINE
  • Riceverà una email di CONFERMA D’ORDINE con tutte le informazioni necessarie per effettuare il pagamento

n.b.: il codice promozionale si riferisce a particolari promozioni e deve essere inserito soltanto da chi ne sia in possesso. Tutti gli sconti per iscrizione anticipata e iscrizione di gruppo vengono invece calcolati automaticamente dal sistema.

MODULO CARTACEO

  • Cliccare per scaricare il MODULO CARTACEO ed inviare via fax al numero 178 27 45 583 o via email all’indirizzo formazione@lexenia.it.
  • Riceverà una email di CONFERMA D’ORDINE con tutte le informazioni necessarie per effettuare il pagamento

Il numero dei posti disponibili è limitato e le adesioni sono accolte in ordine cronologico sino ad esaurimento degli stessi. L’eventuale esaurimento dei posti verrà indicato direttamente sulla pagina di ciascun corso.

La conferma o annullamento dell’evento formativo sarà oggetto di comunicazione per email a tutti gli iscritti almeno 7 giorni prima della data fissata per l’inizio del Corso, in relazione alle adesioni pervenute. In caso di annullamento la responsabilità di Lexenia S.r.l. si intende limitata al solo rimborso della quota d’iscrizione versata.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione dovrà essere versata entro 2 giorni lavorativi dall’iscrizione e comunque prima della data di inizio dell’evento formativo tramite bonifico bancario o carta di credito, seguendo le indicazioni fornite a conferma d’ordine. Non sarà in ogni caso consentita la fruizione dell’iniziativa in assenza dell’avvento pagamento. A fronte della ricevuta di pagamento sarà emessa fattura in formato elettronico disponibile alla stampa in ogni momento accedendo alla propria area riservata presente sul sito lexenia.it. L’accesso potrà essere effettuato utilizzando l’email e la password indicate in fase di iscrizione. A richiesta potrà essere fornita fattura in formato PDF tramite invio email.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

Eventuali annullamenti delle iscrizioni dovranno esserci comunicati entro 8 giorni antecedenti l’iniziativa a mezzo email all’indirizzo formazione@lexenia.it o via fax al numero 178 2745583 con OGGETTO: ANNULLAMENTO ISCRIZIONE. Qualora la disdetta pervenga oltre il termine sopra indicato verrà trattenuta e/o richiesta l’intera quota di partecipazione ed inviato, successivamente, il materiale didattico.
E’ sempre possibile la sostituzione del nominativo di uno o più iscritti.

Segreteria

Per ciascun corso è previsto il servizio di segreteria con orario di apertura mezz’ora prima dell’inizio dell’evento formativo e a disposizione dei partecipanti per tutta la durata.

Segreteria Lexenia

lunedì – venerdì 9.30-12.30 / 15.00-18.00

Telefono: 392 2350234 / 345 9280441
Fax: 178 27 45 583
E-mail: formazione@lexenia.it