PERCORSO DI APPROFONDIMENTO SULLA CONTRATTAZIONE INTERNAZIONALE

PERCORSO DI APPROFONDIMENTO SULLA CONTRATTAZIONE INTERNAZIONALE

Items Sold: 21

Percorso di approfondimento 4 incontri – 16 ore in aula

Formazione Continua Avvocati: 10 crediti formativi

Trento: 4, 9, 18 e 25 novembre 2016

ISCRIZIONI: Lexenia non assicura l’accoglimento di richieste di iscrizione pervenute negli ultimi 8 giorni antecedenti l’inizio del Corso

Per qualsiasi dubbio sulla procedura di ISCRIZIONE ON LINE, telefoni al n. 392 2350234

Richiesta informazioni


Vuole iscriversi offline? Clicchi e scarichi il modulo

Descrizione

Vuole iscriversi offline? Clicchi e scarichi il modulo

Formazione Continua Avvocati: 10 crediti formativi

Al termine del corso verrà rilasciato ad ogni partecipante un Certificato da esibire al proprio Ordine di appartenenza per il riconoscimento dei crediti formativi

Maggiori informazioni sulla Formazione Continua degli Avvocati

Il ruolo dell’avvocato tradizionale, del commercialista, del notaio e del giurista d’impresa, risulta profondamente mutato nell’arco di pochi anni e richiede doti e competenze non comuni di creatività giuridica, duttilità interdisciplinare e internazionalità. Non soltanto agli operatori giuridici, ma anche ai manager e alle imprese in un rapporto dialettico con i primi, è indispensabile acquisire esperienza e competenze nella negoziazione e nella redazione di contratti internazionali, nella scelta della legge applicabile (forum shopping) e nella gestione delle operazioni commerciali e finanziarie con l’estero. Il rapporto professionista-cliente è in piena trasformazione, per effetto dell’internazionalizzazione dei processi economici: temi portanti dell’attuale sistema giuridico sono la tecnica di redazione dei contratti internazionali, la distribuzione integrata, il commercio internazionale, il made in Italy, la normativa antitrust, la giurisdizione e la circolazione dei titoli esecutivi, la risoluzione alternativa delle controversie.

Lo scopo del Master è trasmettere al partecipante un’attitudine al c.d. problem solving attraverso l’acquisizione di conoscenze tecnico-giuridiche specifiche nell’ambito del diritto internazionale, l’approfondimento degli strumenti giuridici collaudati negli ordinamenti stranieri (con i quali le imprese e i consumatori italiani devono confrontarsi), l’analisi del commercio internazionale e dei contratti nel diritto privato europeo.

Primo incontro

Trento, 4 novembre 2016

Il contratto internazionale
Docente: Avv. Maura Alessandri
Orario: 14.00-18.00

Differenza tra contratto nazionale e internazionale
La tutela in sede contrattuale
I contratti di vendita internazionale: profili operativi e casi pratici
La legge applicabile alla vendita internazionale: la Convenzione di Vienna del 1980 (CISG)
I casi in cui si applica la Convenzione di Vienna
Applicazione della CISG e clausola di scelta della legge applicabile: accorgimenti e rischi
Quali sono le norme della CISG più favorevoli al venditore?
Quali sono le norme della CISG più favorevoli al compratore?
Clausole e rimedi a tutela del venditore Clausole e rimedi a tutela del compratore Tecniche di redazione della clausola di scelta della legge applicabile
INCOTERMS e Convenzione di Vienna
Analisi e discussione di clausole errate diffuse nella prassi
Casi pratici e lodi arbitrali

I rischi nelle transazioni internazionali
La disciplina sui ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali

Secondo incontro

Trento, 9 novembre 2016

Il “forum shopping” e i regolamenti UE in materia di giurisdizione e di circolazione dei titoli esecutivi. La risoluzione alternativa delle controversie
Docente: Prof. avv. Alberto Tedoldi
Orario: 14.00-18.00

Il nuovo regolamento UE n. 1215/2012 (Bruxelles I bis) in materia di giurisdizione e di esecuzione delle sentenze
Il titolo esecutivo europeo per crediti non contestati (Reg. UE 805/2004)
L’ingiunzione europea (Reg. UE 1896/2006)
Le controversie di modesta entità (Reg. UE 861/2007)
L’ordinanza europea di sequestro conservativo di conti correnti e depositi (“OESC” Reg. UE 655/2014)

La mediazione

L’Arbitrato nazionale e internazionale
La circolazione dei lodi

Terzo incontro

Trento, 18 novembre 2016

Contratti di licenza, proprietà intellettuale e difesa del made in Italy
Docente: Avv. Niccolò Ferretti
Orario: 14.00-18.00

Contratti di licenza e distribuzione selettiva
Contratti di trasferimento tecnologico
Confidentiality agreements (NDAs)
Tutela doganale
Tutela del Made in

Quarto incontro

Trento, 25 novembre 2016

Contratti internazionali e diritto antitrust
Docente: Prof. avv. Pietro Manzini
Orario: 14.00-18.00

I parte: Disciplina EU dei contratti verticali.
– Distribuzione esclusiva, distribuzione selettiva, approvvigionamento e fornitura
– Clausole ammesse dal diritto antitrust
– Clausole vietate dal diritto antitrust
– Conseguenze civilistiche delle infrazioni: nuova disciplina sul risarcimento del danno derivante da violazioni antitrust.

II parte: Intese orizzontali restrittive della concorrenza
– Nozioni di accordo e pratica concordata.
– Procedure amministrative e disciplina della prove dei cartelli di fronte alla AGCM e Commissione.
– Conseguenze pubblicistiche e privatistiche: sanzioni della AGCM e Commissione europea; risarcimento del danno.

Avv. Maura Alessandri

Svolge la professione di Avvocato in Bologna dal 2000, è stata Professore a Contratto di Contratti Internazionali presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna ed è Mediatore internazionale dell’Organismo di Mediazione dell’Ordine degli Avvocati di Bologna. E’ Consulente, per il settore della internazionalizzazione delle imprese, della Camera di Commercio di Forlì/Cesena. E’, inoltre, il legale di preminenti società italiane e straniere, con particolare competenza maturata nell’ambito del commercio internazionale, sia a livello di contrattualistica e consulenza sia di gestione del contenzioso giudiziale e di procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie; partecipa, inoltre, a numerosi arbitrati internazionali ed interni in veste di avvocato. Dopo essersi laureata summa cum laude all’Università di Bologna, dal 1996 al 2004 ha lavorato presso lo Studio Galgano di Bologna, dal 2004 al 2011 è stata Senior Associate dello Studio Bernini/Baker & McKenzie ove si è occupata prevalentemente della gestione di controversie internazionali, arbitrato e conciliazione, nonché di contrattualistica internazionale. Specializzatasi nel settore del diritto del commercio internazionale, è stata Assistente alle cattedre di Diritto Privato Comparato dell’Università di Bologna e Verona e ha svolto attività di ricerca, quale vincitrice di borse di studio, in Germania presso l’Istituto Max-Planck di Amburgo per il diritto straniero ed internazionale privato ed in Olanda presso l’Università di Tilburg. E’ stata Referente italiano della Banca dati JURE dell’Unione Europea in materia di Reg. (CE) n. 44/2001, Convenzione di Bruxelles del 1968, Convenzione di Lugano del 1988/2007 in materia di competenza giurisdizionale, riconoscimento ed esecuzione delle sentenze. E’ relatrice in numerosi master, seminari e convegni in materia di diritto del commercio internazionale, arbitrato e ADR, nonché Docente in corsi di formazione per professionisti ed aziende. Lavora correntemente in inglese ed è bilingue in tedesco.

Avv. Niccolò Ferretti

Avvocato Specializzato in diritto industriale, diritto della moda e della pubblicità, assiste clienti di rilievo e vanta esperienza decennale nel settore della formazione professionale. Socio responsabile del dipartimento di Diritto Industriale dello studio Nunziante Magrone.

Prof. avv. Pietro Manzini

Professore ordinario di Diritto dell’Unione europea nell’Università di Bologna, ove tiene anche il corso di European Competition Law. Avvocato iscritto nel Foro di Bologna, patrocinante sia di fronte ai tribunali italiani sia di fronte alla Corte di giustizia e al Tribunale dell’Unione europea. E’ stato referendario presso la Corte di Giustizia ed Esperto nazionale distaccato presso il Servizio giuridico della Commissione europea. Avvocato esterno della Commissione europea di fronte alla Corte di giustizia per cause antitrust. E’ autore di diverse monografie e di numerosi articoli in materia di diritto UE e diritto internazionale pubblicati in riviste italiane e straniere.

Prof. avv. Alberto Maria Tedoldi

Professore associato di Diritto processuale civile presso l’Università degli Studi di Verona, presso cui tiene i corsi di Diritto processuale civile, Diritto dell’esecuzione civile, Diritto fallimentare. Nelle medesime materie, è autore di numerosi scritti. È stato Responsabile d’area Diritto processuale civile della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Verona, consorziata con l’Università di Trento, e componente della Commissione per le riforme del processo civile, istituita presso il Ministero della Giustizia e presieduta dal Prof. Romano Vaccarella. Ha conseguito nel 1996, presso l’Università “La Sapienza” di Roma, il titolo di dottore di ricerca in Diritto processuale civile. Nel 2002 ha superato il concorso di ricercatore di ruolo presso l’Università degli Studi di Milano. Ha partecipato ai convegni dell’Associazione italiana fra gli studiosi di diritto processuale civile, alla quale è iscritto, e a numerosi convegni di diritto processuale civile e di diritto fallimentare. Dal 1998 è docente di Diritto processuale civile presso la Scuola forense dell’Ordine degli avvocati di Milano. Relatore a convegni e master organizzati dal CSM e dalla Scuola superiore di Magistratura, in sede distrettuale, interdistrettuale e nazionale, dagli ordini professionali e da enti privati su argomenti di diritto processuale civile e di diritto fallimentare.

Trento

Sede di svolgimento: FEDERAZIONE TRENTINA DELLA COOPERAZIONE
Via Segantini 10 – 38100 Trento – ITALIA 

Date: 4, 9, 18 e 25 novembre 2016

Orario lavori: 14.00-18.00


La quota di partecipazione è di € 385,00+iva ed include

Accesso alla sala lavori
Materiale didattico in formato digitale scaricabile dal sito
Attestato di partecipazione
Certificato Formazione Continua (per corsi accreditati)

Come per tutti i membri della Comunità Lexenia, utilizzo gratuito del servizio Ricerca Professionisti

SCONTI

Gli sconti vengono calcolati automaticamente dal sistema a partire dalla quota intera di partecipazione e non sono cumulabili.

Il sistema calcola sempre il maggiore sconto applicabile (es: in caso di iscrizione di gruppo con anticipo di 30 giorni, verrà calcolato lo sconto di gruppo).

Iscrizione anticipata

Sconto 10% per iscrizioni e pagamento con almeno 30 giorni di anticipo dalla data di inizio del corso

Iscrizione di gruppo

Sconto 20% da 2 a 4 partecipanti
Sconto 30% da 5 partecipanti

Pacchetto formativo

Per assolvere agli obblighi di formazione continua in modo mirato, Lexenia offre la possibilità di scegliere il percorso più idoneo alle proprie esigenze professionali usufruendo di vantaggiose agevolazioni.

Sconto 20%  Pacchetto master e percorsi di approfondimento per partecipazione ad almeno due master e/o percorsi di approfondimento

Le suddette scontistiche sono subordinate all’iscrizione contestuale ai corsi del pacchetto formativo e ad unico pagamento.

È possibile sostituire uno o più corsi del pacchetto formativo dandone comunicazione alla segreteria Lexenia a mezzo email all’indirizzo formazione@lexenia.it almeno 8 giorni prima dello svolgimento dell’evento che si intende sostituire.

Come beneficiare dello SCONTO PACCHETTO FORMATIVO
Lo sconto non viene calcolato automaticamente dal sistema.

  • Procedere all’iscrizione tramite modulistica on line
  • Inviare una email a formazione@lexenia.it con oggetto RICHIESTA SCONTO PACCHETTO FORMATIVO ed indicando i corsi acquistati e il numero d’ordine ricevuto nella conferma di iscrizione
  • Attendere la conferma d’ordine definitiva con importo debitamente scontato
  • Procedere al pagamento (da effettuarsi soltanto dopo avere ricevuto l’importo definitivamente scontato)

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di iscrizione integralmente compilato unitamente alla ricevuta di avvenuto pagamento. Per effettuare l’iscrizione è possibile seguire la procedura on line oppure inviare il modulo di adesione via fax al numero 178 27 45 583 o via email all’indirizzo formazione@lexenia.it.

Lexenia non assicura l’accoglimento di richieste di iscrizione pervenute negli ultimi 8 giorni antecedenti l’inizio del Corso

Un elemento di novità è dato dalla possibilità (per chi non sia interessato all’acquisizione dei crediti formativi) di ACQUISTARE soltanto una o più SINGOLE LEZIONI.

ISCRIZIONE ON LINE

Per qualsiasi dubbio sulla PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE, TELEFONI AL N. 392 2350234

  • scegliere la SEDE di interesse dal menù a tendina
  • scegliere il NUMERO dei PARTECIPANTI cliccando + oppure
  • cliccare AGGIUNGI ALL’ORDINE
  • cliccare CONCLUSIONE ORDINE
  • compilare con tutti i dati richiesti e CLICCARE in fondo alla pagina INVIARE ORDINE
  • Riceverà una email di CONFERMA D’ORDINE con tutte le informazioni necessarie per effettuare il pagamento

n.b.: il codice promozionale si riferisce a particolari promozioni e deve essere inserito soltanto da chi ne sia in possesso. Tutti gli sconti per iscrizione anticipata e iscrizione di gruppo vengono invece calcolati automaticamente dal sistema.

MODULO CARTACEO

  • Cliccare per scaricare il MODULO CARTACEO ed inviare via fax al numero 178 27 45 583 o via email all’indirizzo formazione@lexenia.it.
  • Riceverà una email di CONFERMA D’ORDINE con tutte le informazioni necessarie per effettuare il pagamento

Il numero dei posti disponibili è limitato e le adesioni sono accolte in ordine cronologico sino ad esaurimento degli stessi. L’eventuale esaurimento dei posti verrà indicato direttamente sulla pagina di ciascun corso.

La conferma o annullamento dell’evento formativo sarà oggetto di comunicazione per email a tutti gli iscritti almeno 7 giorni prima della data fissata per l’inizio del Corso, in relazione alle adesioni pervenute. In caso di annullamento la responsabilità di Lexenia S.r.l. si intende limitata al solo rimborso della quota d’iscrizione versata.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione dovrà essere versata entro 2 giorni lavorativi dall’iscrizione e comunque prima della data di inizio dell’evento formativo tramite bonifico bancario o carta di credito, seguendo le indicazioni fornite a conferma d’ordine. Non sarà in ogni caso consentita la fruizione dell’iniziativa in assenza dell’avvento pagamento. A fronte della ricevuta di pagamento sarà emessa fattura in formato elettronico disponibile alla stampa in ogni momento accedendo alla propria area riservata presente sul sito lexenia.it. L’accesso potrà essere effettuato utilizzando l’email e la password indicate in fase di iscrizione. A richiesta potrà essere fornita fattura in formato PDF tramite invio email.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

Eventuali annullamenti delle iscrizioni dovranno esserci comunicati entro 8 giorni antecedenti l’iniziativa a mezzo email all’indirizzo formazione@lexenia.it o via fax al numero 178 2745583 con OGGETTO: ANNULLAMENTO ISCRIZIONE. Qualora la disdetta pervenga oltre il termine sopra indicato verrà trattenuta e/o richiesta l’intera quota di partecipazione ed inviato, successivamente, il materiale didattico.
E’ sempre possibile la sostituzione del nominativo di uno o più iscritti.

Segreteria

Per ciascun corso è previsto il servizio di segreteria con orario di apertura mezz’ora prima dell’inizio dell’evento formativo e a disposizione dei partecipanti per tutta la durata.

Segreteria Lexenia

lunedì – venerdì 9.30-12.30 / 15.00-18.00

Telefono: 392 2350234
Fax: 178 27 45 583
E-mail: