banner-approfondimento

PERCORSO DI APPROFONDIMENTO SUL DIRITTO DELLA MUSICA

da: € 350,00 € 245,00 + iva
Dettaglio Sconti

PERCORSO DI APPROFONDIMENTO SUL DIRITTO DELLA MUSICA

Items Sold: 21

Percorso di approfondimento 2 giornate – 14 ore in aula

Formazione Continua Avvocati: 8 crediti

Relatori:
Avv. Giovanni D’Ammassa
Avv. Deborah De Angelis
Avv. Manlio Mallia
Avv. Andrea Marco Ricci

Roma, 24 e 25 novembre 2016

ISCRIZIONI: Lexenia non assicura l’accoglimento di richieste di iscrizione pervenute negli ultimi 8 giorni antecedenti l’inizio del Corso

Per qualsiasi dubbio sulla procedura di ISCRIZIONE ON LINE, telefoni al n. 392 2350234

Per poter procedere con l'acquisto selezionare dal menù a tendina.
Sconti calcolati automaticamente dal sistema.

Annulla selezione

Descrizione prodotto

Vuole iscriversi offline? Clicchi e scarichi il modulo

Formazione Continua Avvocati: 8 crediti

Al termine del corso verrà rilasciato ad ogni partecipante un Certificato da esibire al proprio Ordine di appartenenza per il riconoscimento dei crediti formativi
Maggiori informazioni sulla Formazione Continua degli Avvocati

Il percorso di approfondimento sul Diritto della Musica nasce dall’esigenza di fornire una chiara ed esemplificativa base di conoscenza degli elementi giuridici e contrattuali che risultano collegati al mercato primario e secondario dell’opera musicale.

Dopo una prima panoramica sulle fonti del diritto, internazionali, comunitarie e nazionali, il corso concentrerà l’attenzione su cosa si intende per opera musicale, fornendo la definizione sia dei soggetti titolari del diritto d’autore, sia di quelli titolari dei diritti connessi, approfondendo poi la contrattualistica di riferimento, con un taglio pratico. Il percorso formativo terminerà con una panoramica delle normative previdenziali e assistenziali per i lavoratori dello spettacolo con particolare riguardo alle figure professionali nel settore della musica e con alcuni elementi conoscitivi per una corretta gestione individuale dell’opera e per verificare l’attività di gestione collettiva di Siae e di alcune consorelle straniere di common law.

Il corso è destinato non solo a consulenti ed avvocati interessati alla materia del diritto d’autore in generale e della musica in particolare, ma anche a tutti i professionisti che operano nel mercato musicale, fornendo sbocchi professionali per l’impiego nell’editoria musicale e nel management, marketing e comunicazione della musica.

Saranno frequenti il ricorso alla simulazione casistica e l’invito alla partecipazione interattiva.

Coordinamento Scientifico: Avv. Deborah De Angelis e Avv. Andrea Marco Ricci

Prima giornata

Roma, 24 novembre 2016

La disciplina giuridica dell’opera musicale
Docente: Avv. Deborah De Angelis
Orario: 10.00-13.30

  • Fonti: Internazionali, europee, nazionali
  • L’opera musicale: definizione (artt. 1-2 LdA)
  • I soggetti titolari del diritto diritto d’autore: compositore e autore
  • Norme particolari dettate dalla Legge 633/1941 per le opere musicali (artt. 33 ss LdA)
  • L’editore musicale
  • I titolari del diritto connesso: artista interprete esecutore e produttore fonografico

I contratti aventi per oggetto l’opera musicale
Docente: Avv. Giovanni D’Ammassa
Orario:14.30–18.00

  • La cessione dei diritti di utilizzazione economica: regole generali
  • I contratti di cessione dell’opera musicale: il contratto di edizione musicale
  • I contratti di cessione delle fissazioni dell’artista interprete ed esecutore: il contratto di produzione discografica
  • I contratti aventi per oggetto i fonogrammi: il contratto di licenza di fonogramma (master), il contratto di cessione di fonogrammi (master), il contratto di distribuzione (fisica e digitale)
  • Sample, remix e mash up

Seconda giornata

Roma, 25 novembre 2016

La previdenza delle figure professionali nel mercato musicale
Docente: Avv. Andrea Marco Ricci
Orario: 10.00-13.30

  • La previdenza nel settore dello spettacolo
  • Il ruolo dell’ENPALS (oggi INPS ex ENPALS)
  • L’abrogato libretto ENPALS e il certificato di agibilità ENPALS
  • Regime pensionistico per i lavoratori dello spettacolo e requisiti minimi
  • Il Lavoratore Autonomo Esercente Attività Musicale
  • Casi di esenzione e agibilità gratuite
  • Il ruolo delle cooperative di spettacolo
  • La previdenza in sala di incisione
  • Adempimenti fiscali e previdenziali

Gestione individuale e collettiva dei diritti d’autore e connessi sull’opera musicale
Docente: Avv. Manlio Mallia
Orario: 14.30–18.00

  • La gestione individuale dei diritti musicali: difficoltà e soluzioni (Le licenze Creative Commons)
  • La gestione collettiva dei diritti musicali: storia e prospettive
  • La SIAE: natura giuridica e principali funzioni
  • L’esclusiva nell’attività di intermediazione dei diritti d’autore sulle opere musicali: legge italiana e giurisprudenza comunitaria
  • L’attività della SIAE in ambito musicale: rapporti con i titolari dei diritti e gli utilizzatori, raccolta dei diritti e loro ripartizione
  • La gestione collettiva in materia di diritti connessi
  • La licenza DJ on line della Siae
  • La Direttiva Europea 2014/26/UE del 26 febbraio 2014 sulla gestione collettiva dei diritti

Avv. Giovanni D'Ammassa

Avvocato, si occupa sin dall'inizio della propria carriera professionale di diritto d'autore e diritti connessi. È fondatore dello Studio Legale d'Ammassa & Associati (www.dammassa.com) con sede a Milano e Bologna, dell'Associazione Dirittodautore.it e del primo portale italiano sul diritto d'autore (www.dirittodautore.it), dell’associazione Note Legali (www.notelegali.it), nonché della rivista DANTe (Diritto d'Autore e Nuove Tecnologie). Componente dell'Assemblea della SIAE (dal 2003 al 2007) e del Comitato per la revisione dei regolamenti e dello statuto SIAE (dal 2004 a oggi), nonché cultore di diritto d'autore presso la cattedra di Diritto Industriale - Proprietà Intellettuale dell'Università degli Studi di Milano. Da diversi anni svolge una intensa attività di formazione sul diritto d'autore tramite seminari e partecipazione a convegni. Ha insegnato per: Università degli Studi di Milano, Università Cattolica di Milano, Università degli Studi di Cagliari, Università del Piemonte Orientale, Accademia della Scala, Centro Musica di Modena, Hope Music School di Frascati, ANAI (Associazione Archivisti), Formel S.r.l., 3F Former S.r.l., Villa Umbra, Ateneo ESE, Fondazione Scuole Civiche di Milano, Irecoop, Associazione UECA, e per diversi enti pubblici italiani e sistemi bibliotecari comunali e provinciali. Ha pubblicato per IPSOA, Giuffrè, Franco Angeli, Nyberg Edizioni, Gruppo Editoriale Jackson, VNU, ecc.

Avv. Deborah De Angelis

Avvocato Cassazionista esperto nelle materie del diritto d'autore, del diritto dello spettacolo e delle nuove tecnologie. Nel 2001 ha fondato lo studio legale DDA (www.ddastudiolegale.it). È autrice di diverse pubblicazioni, tra le quali “Brevi note sull’applicabilità delle licenze Creative Commons ai beni pubblici culturali", I parte su Digitalia 1-2009, pagg. 9-23, Rivista del digitale nei beni culturali, edita dall’ICCU, Roma (II parte sulla stessa rivista, 2-2009, pagg. 61 e ss), nonché, la monografia “La tutela delle opere musicali digitali”, Giuffrè 2005. È Presidente dell'A-DJ, associazione di categoria rappresentativa della figura professionale del DJ, firmataria della Convenzione sulla licenza DJ on line della SIAE (www.a-dj.org), nonchè redattrice e promotrice del Codice Etico del DJ Professionista. Dal 2004, è componente del gruppo di studio giuridico di Creative Commons IT, in rappresentanza del quale ha coordinato il Gruppo di Lavoro Giuridico misto Creative Commons Italia/SIAE. Dal 2008, è fellow di NEXA – Center for the Internet & Society (www.nexa.polito.org), centro di ricerca del Dipartimento di Automatica e Informatica del Politecnico di Torino. E’ corrispondente dal 2013, per l’Italia, dell’Insitute Information Law dell’Università di Amsterdam (Ivir) e dell’European Ecomonics per lo studio EU MARKT/2013/080/D sulle forme di remunerazione per autori e artisti interpreti esecutori e nel bando MARKT/2014/088/D sulle forme di remunerazione per gli autori di libri e giornali scientifici e arti visive per l’uso dei loro prodotti. Svolge attività didattica e di formazione, nonchè è ospite in qualità di relatrice di numerose conferenze in materia di diritto d’autore e dello spettacolo.

Avv. Manlio Mallia

Avvocato, ha operato in qualità di dirigente in quasi tutti i settori istituzionali della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), maturando una ricca esperienza anche a livello internazionale in materia di contrattualistica e di gestione dei diritti, con particolare riguardo alla musica ed al diritto d'autore applicato alle nuove tecnologie. Ha lasciato la SIAE nel 2013, dopo aver ricoperto gli incarichi di segretario del consiglio di amministrazione e di vice direttore generale. Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni nazionali e internazionali ed ha fatto parte del consiglio di amministrazione di alcuni organismi internazionali con sede a Parigi: CISAC (Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori) BIEM (Bureau International des Sociétés Gérant les Droits d’Enregistrement et de Reproduction Mécanique) EMO (European Music Office) Armonia e FastTrack. È autore di articoli e saggi scientifici e divulgativi, pubblicati in diverse riviste e testate giornalistiche (Economia della Cultura, Informatica e Diritto, Archiv fur Katholisches Kirchenrecht, Il Sole24ore) e svolge attività di docente nell’ambito di master, seminari e corsi di specializzazione sul diritto d’autore. Dal 2013 svolge attività di consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di diritto d’autore e diritti connessi e cura la redazione di studi e pareri sugli sviluppi della legislazione nazionale e comunitaria sulla proprietà intellettuale.

Avv. Andrea Marco Ricci

Avvocato presso lo Studio Legale d’Ammassa & Associati (www.dammassa.com), svolge un’intensa attività didattica e di consulenza legale, nel campo del diritto d’autore e della legislazione dello spettacolo e collabora con diverse riviste giuridiche e di musica. È stato membro del Comitato per la revisione dello Statuto e dei Regolamenti Siae (2007-2011) e del Comitato Consultivo del Nuovo IMAIE (2011-2013), e ha ricoperto varie cariche istituzionali in sindacati del settore musicale. Attualmente è Delegato, Membro del Comitato Audio e Consigliere di Amministrazione del Nuovo IMAIE. È promotore, fondatore e presidente di Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento del diritto della musica (www.notelegali.it). È stato il promotore e redattore del Codice Deontologico del Musicista Professionista (www.codicedeontologicomusicisti.it). È autore e curatore di numerosi contributi scientifici e divulgativi in materia di proprietà intellettuale, Digital Rights Management e diritto delle nuove tecnologie e sugli stessi temi ha partecipato come relatore e docente nell’ambito di convegni, corsi di laurea e post–laurea. Molto attivo nel campo della divulgazione dei diritti dei musicisti, sia con articoli, che con libri, convegni e seminari.

Roma

Sede di svolgimento: Centro Congressi Cavour, via Cavour 50/A (nei pressi della stazione Centrale)

Data: 26 e 27 maggio 2016

Orario lavori:

10.00-13.30 / 14.30-18.00


La quota di partecipazione è di € 350,00+iva ed include

Accesso alla sala lavori
Materiale didattico in formato digitale scaricabile dal sito
Attestato di partecipazione
Certificato Formazione Continua (per corsi accreditati)

Come per tutti i membri della Comunità Lexenia, utilizzo gratuito del servizio Ricerca Professionisti

SCONTI

Gli sconti vengono calcolati automaticamente dal sistema a partire dalla quota intera di partecipazione e non sono cumulabili.

Il sistema calcola sempre il maggiore sconto applicabile (es: in caso di iscrizione di gruppo con anticipo di 30 giorni, verrà calcolato lo sconto di gruppo).

Iscrizione anticipata

Sconto 10% per iscrizioni e pagamento con almeno 30 giorni di anticipo dalla data di inizio del corso

Iscrizione di gruppo

Sconto 20% da 2 a 4 partecipanti
Sconto 30% da 5 partecipanti

Pacchetto formativo

Per assolvere agli obblighi di formazione continua in modo mirato, Lexenia offre la possibilità di scegliere il percorso più idoneo alle proprie esigenze professionali usufruendo di vantaggiose agevolazioni.

Sconto 20%  Pacchetto master e percorsi di approfondimento per partecipazione ad almeno due master e/o percorsi di approfondimento

Le suddette scontistiche sono subordinate all’iscrizione contestuale ai corsi del pacchetto formativo e ad unico pagamento.

È possibile sostituire uno o più corsi del pacchetto formativo dandone comunicazione alla segreteria Lexenia a mezzo email all’indirizzo [email protected] giorni prima dello svolgimento dell’evento che si intende sostituire.

Come beneficiare dello SCONTO PACCHETTO FORMATIVO
Lo sconto non viene calcolato automaticamente dal sistema.

  • Procedere all’iscrizione tramite modulistica on line
  • Inviare una email a [email protected] con oggetto RICHIESTA SCONTO PACCHETTO FORMATIVO ed indicando i corsi acquistati e il numero d’ordine ricevuto nella conferma di iscrizione
  • Attendere la conferma d’ordine definitiva con importo debitamente scontato
  • Procedere al pagamento (da effettuarsi soltanto dopo avere ricevuto l’importo definitivamente scontato)

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di iscrizione integralmente compilato unitamente alla ricevuta di avvenuto pagamento. Per effettuare l’iscrizione è possibile seguire la procedura on line oppure inviare il modulo di adesione via fax al numero 178 27 45 583 o via email all’indirizzo [email protected].

ISCRIZIONE ON LINE

Per qualsiasi dubbio sulla PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE, TELEFONI AL N. 392 2350234

  • scegliere la SEDE di interesse dal menù a tendina
  • scegliere il NUMERO dei PARTECIPANTI cliccando + oppure
  • cliccare AGGIUNGI ALL’ORDINE
  • cliccare CONCLUSIONE ORDINE
  • compilare con tutti i dati richiesti e CLICCARE in fondo alla pagina INVIARE ORDINE
  • Riceverà una email di CONFERMA D’ORDINE con tutte le informazioni necessarie per effettuare il pagamento

n.b.: il codice promozionale si riferisce a particolari promozioni e deve essere inserito soltanto da chi ne sia in possesso. Tutti gli sconti per iscrizione anticipata e iscrizione di gruppo vengono invece calcolati automaticamente dal sistema.

MODULO CARTACEO

  • Cliccare per scaricare il MODULO CARTACEO ed inviare via fax al numero 178 27 45 583 o via email all’indirizzo [email protected].
  • Riceverà una email di CONFERMA D’ORDINE con tutte le informazioni necessarie per effettuare il pagamento

Il numero dei posti disponibili è limitato e le adesioni sono accolte in ordine cronologico sino ad esaurimento degli stessi. L’eventuale esaurimento dei posti verrà indicato direttamente sulla pagina di ciascun corso.

La conferma o annullamento dell’evento formativo sarà oggetto di comunicazione per email a tutti gli iscritti almeno 7 giorni prima della data fissata per l’inizio del Corso, in relazione alle adesioni pervenute. In caso di annullamento la responsabilità di Lexenia S.r.l. si intende limitata al solo rimborso della quota d’iscrizione versata.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione dovrà essere versata entro 2 giorni lavorativi dall’iscrizione e comunque prima della data di inizio dell’evento formativo tramite bonifico bancario o carta di credito, seguendo le indicazioni fornite a conferma d’ordine. Non sarà in ogni caso consentita la fruizione dell’iniziativa in assenza dell’avvento pagamento. A fronte della ricevuta di pagamento sarà emessa fattura in formato elettronico disponibile alla stampa in ogni momento accedendo alla propria area riservata presente sul sito lexenia.it. L’accesso potrà essere effettuato utilizzando l’email e la password indicate in fase di iscrizione. A richiesta potrà essere fornita fattura in formato PDF tramite invio email.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

Eventuali annullamenti delle iscrizioni dovranno esserci comunicati entro 8 giorni antecedenti l’iniziativa a mezzo email all’indirizzo [email protected]o via fax al numero 178 2745583 con OGGETTO: ANNULLAMENTO ISCRIZIONE. Qualora la disdetta pervenga oltre il termine sopra indicato verrà trattenuta e/o richiesta l’intera quota di partecipazione ed inviato, successivamente, il materiale didattico.
E’ sempre possibile la sostituzione del nominativo di uno o più iscritti.

Segreteria

Per ciascun corso è previsto il servizio di segreteria con orario di apertura mezz’ora prima dell’inizio dell’evento formativo e a disposizione dei partecipanti per tutta la durata.

Informazioni aggiuntive

Sede Di Svolgimento

Roma